Acquisisci nuove conoscenze mentre rifletti sulle vecchie, e forse potrai insegnare ad altri. - Confucio
La notte di Roma
di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo. - Torino : Einaudi, 2015. - 314 p.

 

 

Brucia la città, bruciano le passioni. Nella notte di Roma, non c'è misericordia per nessuno. Dove è Suburra, comincia la notte di Roma.

Il giovane Sebastiano ci prova, a reggere le fila di un regno del crimine. Ma se il re è lontano, gli incidenti capitano. E il Samurai è molto lontano. Chiara ci prova, a ben governare. Ma se il cuore è troppo scoperto, magari ti innamori di chi nemmeno vorresti guardare in faccia. E gli incidenti capitano. Adriano Polimeni ci prova, con un monsignore di buona volontà, a guardare in faccia il pericolo. Troppo da vicino, forse. Si accende la guerra che tutti vedono, continua quella che non vede nessuno, la più feroce. La lotta stavolta è per salvare l'anima.


Informazioni
Ufficio: Bilbioteca Comunale Antonelliana
Sede: Via Ottorino Manni, 1 - Foro Annonario - Senigallia
Telefono: +39.071.6629302
Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS

Biblioteca Comunale Antonelliana Copyright Comune di Senigallia