Progetti

Non me la dai a bere
Informazione e sensibilizzazione sul tema dell'uso/abuso di alcool tra i giovani - I have a drink

Velvet è il nome scelto per il cocktail analcolico prodotto dai ragazzi del progetto “Non me la dai a bere” che ha l’obiettivo di contrastare l’uso/abuso di alcool tra le nuove generazioni e aumentare l’informazione e l’educazione dei giovani sul tema.

Dove puoi degustare il cocktail Velvet?
All’interno dei bar che hanno aderito al circuito “Non me la dai a bere”:

  • Caffè Centrale – Via Corso 2 Giugno, 61 – Senigallia
  • Caffè Carducci – Via Carducci, 25 – Senigallia 
  • La Degusteria – Lungomare D. Alighieri, 142 – Senigallia 
  • Skizzo Bar – Lungomare Mameli – Senigallia 
  • Bar Frank - Strada St. Adriatica Nord, 50 – Senigallia 
  • Me Gusta piadineria - Lungomare D. Alighieri, 14 - Senigallia
  • La Belle Epoque - Piazza Saffi, 9 - Senigallia
  • Caffè Ghinelli 834 - Foro Annonario - Senigallia
  • Lol Food & drink connection - Via Mantegna,1 Cesanella - Senigallia
  • Ristorante Bano - Lungomare Da Vinci, 19 - Senigallia
  • Bar pizzeria La tentazione Corso Mazzini, Ostra 
  • Caffè del Teatro – Piazza dei Martiri, 7 - Ostra 
  • Bar pasticceria Golosamente Via Levante, 41  - Ostra 
  • Associazione Ostramondo di Ostra 
  • Bar Cristina - Strada provinciale Arceviese - Ostra
  • Circolo ACLI Falco - Fraz. Casine di Ostra
  • Bar gelateria Sbirulina – Via del Corso, 52 -  Corinaldo 
  • Bar pasticceria Antonelli – Viale degli Eroi - Corinaldo 
  • Bar Gustavino – Via Nevola - Corinaldo
  • Osteria De Scuretto - Via Cimarelli, 2 - Corinaldo
  • Bar Del Corso - Via de Corso, 25 - Corinaldo
  • Bar Manoni – Via Nevola, 22 - Corinaldo
  • Bar Soundcity  - Corso Marconi, 66 - Castelleone di Suasa 

  1. Costituzione di un gruppo di lavoro di ragazzi delle scuole partner che dopo 9 incontri di formazione specifica fatta da professionisti e coordinati dall’Informagiovani del Comune di Senigallia, hanno prodotto un cocktail analcolico, un logo, una vetrofania, un volantino, un opuscolo e pensato una serie di azioni sul territorio perpromuovere e divulgare il materiale informativo e quanto appreso.
  2. Attivazione di una rassegna cinematografica intitolata "Niente da capire",  dedicata alle scuole secondarie di secondo grado con proiezione di film con tematiche relative all'alcool e discussione in piccoli gruppi tenuti da operatori del settore, proiezioni serali gratuite destinate ai genitori con dibattito condotto da esperti del settore come il Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell'Asur di Senigallia,  Villa Silvia e il dott. Vito Maria Carfì.
  3. Formazione con dimostrazione e degustazione del cocktail analcolico destinato a baristi e ragazzi interessati alla professione di barista per apprendere la preparazione del cocktail, tenuti dall’Istituto di Istruzione Superiore “A. Panzini”.
  4. Divulgazione del drink sul territorio, con sensibilizzazione dei locali ad esporre la vetrofania e somministrale il cocktail.
  5. Eventi sul territorio, organizzati dalla Consulta dei giovani di Senigallia e i ragazzi delle associazioni giovanili dei comuni associati, durante i quali sarà possibile una degustazione  del cocktail.
  6. Azione informativa divulgativa nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, attraverso la divulgazione del materiale informativo  prodotto e utilizzando la  peer education.

Visualizza il video realizzato dai ragazzi "Drink Power"

 

Il progetto "Non me la dai a bere"  si avvale del finanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili  e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e vede come Ente capofila il Comune di Senigallia con il  raggruppamento dei  Comuni di Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere e Serra de’ Conti e come partner l’ Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Corinaldesi”, l’Istituto di Istruzione Superiore “A. Panzini”, l’ Istituto di Istruzione superiore “B. Padovano”la Consulta dei Giovani del Comune di Senigallia, Villa Silvia srl.

Staff del sito Hippo CMS XHTML CSS

Informagiovani - Copyright Comune di Senigallia