Progetti

PEACEFUL EUROPE
Costruire modelli di città educative partendo dell’educazione alla pace ed alla non violenza

PEACEFUL EUROPE è stato ideato per proporre un percorso d’educazione alla pace e alla non violenza intergenerazionale coinvolgendo adolescenti, giovani, adulti e anziani. Partire dai giovani indipendentemente delle loro origine etniche, delle loro religioni e culture, per costruire insieme a loro percorsi alternativi di educazione alla pace che consenta di sensibilizzare i cittadini sul dialogo interculturale come fondamento della costruzione dell’Unione europea.

Obiettivo generale

- Costruire modelli di città educative partendo dell’educazione alla pace ed alla non violenza fatta in una prospettiva intra-generazionale, formale e non formale attraverso la musica, la danza, lo sport.

Obiettivi specifici

Ideare, sperimentare e convalidare percorsi formali e non formali di educazione alla pace e alla non violenza per giovani, adulti e anziani in una prospettiva di città educativa
Organizzare nell’ambito del “Decennio delle Nazioni Unite (2001-2010) per la promozione della pace e della non violenza per i bambini” , due settimane di azioni di educazione alla pace ed alla non violenza attraverso la musica, la danza, il teatro.
Declinazione del progetto a Senigallia

Per svolgere il progetto PEACEFUL EUROPE a Senigallia, l’amministrazione comunale ha deciso che non avrebbe dovuto essere un progetto in più per le scuole e le associazioni, ma piuttosto un progetto che integrasse delle azioni educative formali e non formali. Significa che PEACEFUL EUROPE nel suo scopo di aiutare la città a sviluppare il proprio modello di città educativa orientata verso la pace e lo sviluppo sostenibile, deve consentire il raccordo di tutti i progetti del piano di offerta formativa territoriale con la partecipazione delle associazioni.

Come avviene l’integrazione:

Senza snaturare i singoli progetti, che ne farebbero perdere la loro autonomia, l’integrazione è avvenuta:

1 – con l’integrazione sistematica del tema della pace e della non violenza in tutti i progetti educativi formali e non formali dell’amministrazione comunale

2 – facendo dialogare attività educative delle scuole con il territorio

3 – facendo dialogare attività educative delle scuole con le attività del movimento associativo avendo come filo conduttore il tema della pace, della non-violenza in un’ottica di sviluppo sostenibile

4 – con lo sviluppo di attività, coinvolgendo non solo le scuole, ma le famiglie, le associazioni, gli anziani ed i cittadini. Le attività hanno garantito e testimoniato la volontà di un dialogo intergenerazionale.

Informazioni
Ufficio: Politiche giovanili
Sede: Senigallia Via Manni
Telefono: 071.6629251
Staff del sito Hippo CMS XHTML CSS

Informagiovani - Copyright Comune di Senigallia