Progetti

bando per la creazione d'impresa
Regione Marche
AVVISO PUBBLICO “DGR n. 1564 del 14.12.2020 POR Marche FSE 2014-2020 Asse 1 P. Inv. 8.i, per il sostegno alla creazione di impresa nei Comuni esclusi dalle aree di crisi, nei Comuni ricadenti nella Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) e negli ITI URBANI 

 REQUISITI:

- risiedere in uno dei Comuni di cui all’Allegato B (clicca il link in allegato in fondo a questa  pagina); 

- essere disoccupati iscritti al CPI ai sensi del D. Lgs 150/2015 e ss.mm.ii.;

-essere maggiorenni

Saranno finanziate esclusivamente le nuove imprese, o i nuovi studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti, che abbiano, sede legale e/o operativa nel territorio di uno dei Comuni di cui all’Allegato B (è in ogni caso indispensabile che l’impresa beneficiaria, al momento della liquidazione del contributo, abbia almeno una sede operativa in uno dei Comuni di cui all’allegato B del presente decreto) e che si costituiscono (per costituzione si intende l’apertura della Partita iva) dopo la pubblicazione del presente Avviso Pubblico sul BURM e dopo la presentazione della domanda di contributo da parte del richiedente.

Possono essere ammesse a contributo:

-. Imprese (anche individuali):  costituite (attribuzione di partiva IVA) in data successiva a quella di pubblicazione dell’Avviso pubblico sul BURM e dopo la presentazione della domanda di contributo;  iscritte alla Camera di Commercio, con apertura posizione INPS e INAIL, e che abbiano presentato Comunicazione di inizio attività (l'inizio attività può avvenire anche successivamente all’accettazione, ma prima della richiesta di liquidazione della prima tranche della liquidazione).  aventi, al momento dell’erogazione del contributo, almeno la sede operativa, nel territorio di uno dei Comuni di cui all’Allegato B;  i cui soci siano esclusivamente persone fisiche.  che soddisfino, nel caso di imprese, i criteri di cui all’art. 1 dell’Allegato I al Reg. UE 651/2014 (PMI);

- Studi Professionali, Singoli e/o Associati e/o Liberi professionisti

intesi come singole realtà organizzative, nelle quali un numero di persone fisiche pari o superiori ad uno, gestiscono anche in forma associata, a prescindere dalla forma giuridica adottata, un’attività economica:

-che acquisiscono la partita IVA presso l’Agenzia delle Entrate competente per territorio in data successiva alla pubblicazione dell’Avviso Pubblico sul BURM e dopo la presentazione della domanda di contributo.

-aventi, al momento dell’erogazione del contributo, almeno la sede operativa nel territorio di uno dei Comuni di cui all’Allegato B;

- i cui soci siano esclusivamente persone fisiche

Scadenza 31/07/2021
Immagini
Staff del sito Hippo CMS XHTML CSS

Informagiovani - Copyright Comune di Senigallia