Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Iscrizioni anagrafiche

 Descrizione

Debbono richiedere l’iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente i cittadini che trasferiscono la propria residenza nel Comune di Senigallia con provenienza da altro Comune italiano o dall’estero. L’istanza deve essere presentata entro 20 giorni dalla data in cui si verifica il cambio di residenza.

Modalità di accesso

Orario d'ufficio:

Sede centrale Piazza Roma, 8
Mattino dal lunedì al venerdì 9.00– 12.30
Pomeriggio martedì e giovedì 15.30– 17.30

Sede decentrata di Marzocca S.S. Adriatica Sud-Marzocca, 41 (locali presso stazione ferroviaria)
Mattino venerdì 9.00 – 12.30

La documentazione può essere presentata agli sportelli degli uffici anagrafici o inviata  a mezzo posta, e-mail: r.molinelli@comune.senigallia.an.it,o tramite

pec: comune.senigallia@emarche.it


Documentazione necessaria

Informazioni inerenti il cambio di residenza  :

- per dichiarare le iscrizioni e mutazioni di residenza occorre scaricare e compilare l’ apposito modulo ministeriale , unitamente a tutte le informazioni utili, per poi trasmetterlo per e-mail o PEC, senza doversi recare in comune, o, in alternativa, accedendo all’Ufficio Anagrafe per ritirarlo e poi consegnarlo completo in ogni sua parte, con allegata la documentazione richiesta;  

- in caso di immigrazione da altro comune non è necessario darne comunicazione all’ente di provenienza, in quanto provvederà l’Ufficio Anagrafe di Senigallia a contattarlo, se necessario, per acquisire tutte le notizie necessarie all’espletamento della pratica;

- alla dichiarazione di residenza seguiranno gli accertamenti di legge diretti a verificare l’esattezza dell’indirizzo e la sussistenza dell’effettiva dimora abituale;

- la dichiarazione di iscrizione o mutazione anagrafica dovrà essere presentata dopo che sia intervenuto l’effettivo trasferimento al nuovo indirizzo e siano state apposte le generalità sul campanello e sulla cassetta postale;

- nel modulo vanno compilati tutti i campi riferiti alle persone che cambiano la residenza;

- se si occupa un’abitazione ove sono presenti altri cittadini iscritti in anagrafe, occorre compilare lo spazio del modulo presente a pagina 3, dove si chiede di dichiarare se sussistono o meno vincoli di  parentela/affinità/affettivi con chi risiede nell’alloggio. In tale contesto dovrà essere apposta la firma dall’intestatario della famiglia già residente. In caso di sussistenza dei suddetti vincoli, tutti coloro che risiedono nell’abitazione formeranno un unico stato di famiglia, così come previsto dall’art. 4 del DPR. 223/1989. In assenza di vincoli vi saranno due diversi stati di famiglia;

- sempre a pagina 3 del modulo devono essere indicati i dati catastali dell’immobile;

- se non si è proprietari dell’immobile e si ha un contratto di locazione occorre indicare i dati della registrazione del contratto del quale è utile averne copia;

- in alternativa al contratto di locazione o di comodato è possibile produrre una  dichiarazione da parte del proprietario  che attesti la legittimità dell’occupazione dell’immobile, con allegata copia del documento di riconoscimento in corso di validità;

- a pagina 4 vanno indicati i recapiti dei soggetti che presentano la domanda: numero telefonico fisso e mobile, fax, e-mail e indirizzo dove spedire le comunicazioni concernenti la pratica anagrafica;

- il modulo, sottoscritto da tutti i soggetti maggiorenni, potrà essere inviato per e-mail o PEC o consegnato all’ufficio Anagrafe di Senigallia, situato in Piazza Roma n. 8, piano terra, nei seguenti orari:

mattino: dal lunedì al venerdì h. 09.00-12.30

pomeriggio: martedì e giovedì h. 15.30-17.30

oppure presso la Delegazione di Marzocca, ubicata nei locali della ex Stazione Ferroviaria, il venerdì h. 09.00-12.30;

-a corredo del modulo vanno allegate le fotocopie dei documenti di riconoscimento e dei codici fiscali di tutti i soggetti che cambiano residenza (se si tratta di cittadini extracomunitari anche i permessi di soggiorno);

- i cittadini possono delegare altra persona a presentare la pratica anagrafica sottoscrivendo un  mandato di rappresentanza.

La data di decorrenza della residenza coincide con quella di arrivo dell’ e-mail o della PEC o di consegna allo sportello se presentata in comune.

I cittadini dell'Unione Europea che soggiornano in Italia per un periodo superiore a tre mesi devono richiedere l'iscrizione anagrafica dimostrando contestualmente di rientrare in una delle fattispecie previste alle lettere a,b,c,d, dell'articolo 7 del D.Lgs. 06/02/2007 n. 30. Acquisita l'iscrizione anagrafica il cittadino comunitario può richiedere all'Ufficio Anagrafe il rilascio dell'Attestato di soggiorno a tempo indeterminato o permanente qualora venga dimostrato un soggiorno legale nel territorio italiano di almeno 5 anni. L'art. 5 del D.L. 28/03/2014 n. 47 convertito con L. 23/05/2014 n. 80 prevede l'obbligo di dimostrare di avere titolo all'occupazione dell'alloggio.
Tempi di rilascio
 2 giorni lavorativi  per registrazione del nuovo indirizzo.
Normativa di riferimento
L. 24/12/1954 n. 1228; D.P.R. n° 223 del 30/05/1989 (Regolamento anagrafico)D. Lgs. 06/02/2007 n.30; D.P.R. n.5 del 09/02/2012, art. 5; Art. 5 del D.L. 28/03/2014 convertito con L. 23/05/2014 n. 80.
Informazioni
Ufficio: Servizi demografici
Referente: Dott. Rodolfo Molinelli
Sede: Piazza Roma, 8
Telefono: +39.071.6629332 fax: 071.6629201
;
;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito