Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
4.Cosa deve fare il gestore delle strutture ricettive

 I gestori hanno l’obbligo di dichiarare annualmente al Comune, entro il termine del 31 gennaio di ogni anno, il numero di coloro che hanno pernottato presso la propria struttura nell’anno precedente, i giorni di permanenza, il numero dei soggetti esenti in base al precedente art. 4, l’imposta dovuta e gli estremi dei versamenti effettuati.

Il gestore della struttura ricettiva deve versare al Comune di Senigallia l’imposta di soggiorno riscossa in modalità trimestrale alle seguenti scadenze:
entro il 16 aprile l’imposta riscossa nei mesi di gennaio, febbraio e marzo
entro il 16 luglio l’imposta riscossa nei mesi di aprile maggio e giugno
entro il 16 ottobre l’imposta riscossa nei mesi di luglio agosto e settembre
entro il 16 gennaio l’imposta riscossa nei mesi di ottobre novembre e dicembre.

Qualora l’imposta da versare non superi l’importo di € 20,00 il gestore della struttura ricettiva può effettuare il versamento alla scadenza successiva sommandovi gli ulteriori importi riscossi.
Il versamento viene effettuato con una delle seguenti modalità:
bollettino postale sul conto corrente n. 18046607 intestato a “Comune di Senigallia – Servizio Tesoreria”;
bonifico bancario sul conto corrente della Tesoreria comunale presso la Banca delle Marche, codice IBAN IT22X0311121372000000017960;
in contanti presso gli sportelli della Banca delle Marche sul conto corrente della Tesoreria comunale del Comune di Senigallia n. 17960.

In tutti i casi il versamento deve essere effettuato a nome della ditta o della persona intestataria della struttura ricettiva e nella causale devono essere indicati obbligatoriamente i seguenti elementi: “Imposta di soggiorno – nome della struttura ricettiva – periodo di riferimento”.

Per facilitare l'applicazione dell'imposta di soggiorno  e permettere una migliore interazione tra gli operatori economici e l’Amministrazione comunale, consentendo la compilazione, la trasmissione in automatico e la stampa delle dichiarazioni periodiche previste dalla normativa vigente è a disposizione, previa registrazione presso l'ufficio Suap, il nuovo software Stay Tour.

Stay Tour permette, una semplice gestione delle presenze, nonché la creazione di qualsiasi documento (quietanze, esenzioni e rifiuti) utile a facilitare i rapporti anche con il cliente e con altri enti pubblici come l’osservatorio turistico e la Questura.

Vai su Stay tour 

 

;
;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito