Sito istituzionale del Comune di Senigallia

La campagna La campagna Scapezzano Spiaggia di velluto Tramonto
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Indirizzi operativi su distanze minime dalle strade

In relazione alla necessità di chiarire le modalità di applicazione del parametro DS (distanza minima dalla strada) nella realizzazione di volumi interrati ai sensi della Legge 24.03.1989 n. 122, art. 9 - e s.m.i. e/o negli interventi di ricomposizione volumetrica in zona territoriale omogenea "E" è stata emanata la determinazione dirigenziale n. 948 del 05.09.08 che contiene chiarimenti ed indirizzi operativi in merito alle suddette problematiche.

Nel dettaglio viene chiarita:

1. l'ammissibilità di nuove costruzioni interrate ai sensi della Legge 24.03.1989 n. 122, art. 9 - e s.m.i. anche all'interno della fascia di rispetto stradale sottoposta a vincolo di inedificabilità derivante da norme statati e/o comunali, purchè il nuovo manufatto non sia previsto in avanzamento, sul fronte strada, rispetto al fabbricato principale esistente ovvero quello costruito con destinazione residenziale o in cui ha sede o aveva sede l'abitazione rurale della famiglia coltivatrice;

2. la possibilità di mantenere, nel caso di ricomposizione volumetrica riguardante la totalità degli annessi e finalizzata a ridefinire i rapporti distributivo funzionali tra i fabbricati riconducibili al concetto di “aia”, i distacchi minimi dalle strade esistenti purchè non si preveda un avanzamento, sul fronte strada, dei volumi ricomposti;

3. la facoltà di avvalersi della ricomposizione volumetrica anche negli interventi di risanamento conservativo e ristrutturazione di edifici ricadenti in zona agricola generica da attuarsi, in entrambi i casi, con le stesse limitazioni previste per le zone soggette a tutela del paesaggio agrario;

4. l’obbligatorietà del rispetto della fascia di protezione stradale di cui al D.M. 01.04.1968 n. 1404 – e s.m.i. nel caso di costruzione di autorimesse interrate ai sensi della Legge 24.03.1989 n. 122, art. 9 - e s.m.i. attuate in condizioni di assenza del fabbricato principale;

5. l’obbligatorietà del rispetto della distanza minima dalla strada (DS) prescritta dallo strumento urbanistico vigente nel caso di ricomposizioni volumetriche attuate in condizioni di assenza del fabbricato principale.

Nella sezione “Approfondimenti” è possibile scaricare il testo della determinazione dirigenziale n. 948 del 05.09.08 ed uno schema esemplificativo.



 

;
;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito