Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Presentata la stagione 2018-2019 del Teatro Nuovo Melograno
Il programma completo, consultabile sul sito www.nuovomelograno.it

Scatterà a ottobre la nuova stagione 2018-2019 del Teatro Nuovo Melograno, spazio aggregativo e culturale, promotore e divulgatore di spettacoli “d’essais”, riconosciuti a carattere nazionale e internazionale.

Ogni anno la stagione si arricchisce sempre più di titoli e nomi di grande prestigio, con l’intento di far conoscere al pubblico spettacoli e attori che difficilmente si possono incontrare in teatri di provincia. Ovviamente non mancheranno spettacoli classici e per bambini, incontri con nomi prestigiosi nel campo scientifico e culturale, laboratori aperti a tutti, officine teatrali, tutto questo in un teatro accogliente, colorato e in continuo rinnovamento.

La stagione prenderà il via con due imperdibili produzioni proprio della Compagnia Nuovo Melograno, che il 12, 13 e 14 ottobre metterà in scena la rappresentazione del “Macbeth” di William Shakespeare per la regia di Catia Urbinelli, e il 26, 27 e 28 lo spettacolo “Edgard”, ispirato a quattro racconti del terrore di Edgar Allan Poe, per la regia di Daniele Vocino.

Il programma completo, consultabile con tutte le info sul sito www.nuovomelograno.it, prevede poi i seguenti appuntamenti: “Bianca come i finocchi in insalata” (10-11 novembre), spettacolo divertente, semplice, a tratti grottesco, ma profondamente tragico in quello che, con il sorriso sulle labbra, viene detto, vissuto, attraversato; “Signorina Else” ( 24-25 novembre), una lettura drammatizzata, tratta dall’opera omonima del 1924 di Arthur Schnitzler, tra i primi autori a occuparsi in maniera così “endoscopica” e viscerale del tema della violenza sulle donne; “Le donne di Guy” (29-30 novembre), spettacolo tratto dai racconti e dalle novelle di Guy de Maupassant che vuole essere un omaggio alle figure femminili protagoniste delle sue opere; “Scherzi alla Rossini” (8-9 dicembre), dedicato al grande musicista pesarese; “Canto di Natale” (20-21-22-23 dicembre), una delle favole più famose della raccolta Libri di Natale, uno spettacolo per bambini e non solo, che mette al centro l’incontro tra la tradizione del romanzo gotico e il genere fiabesco, scavando dentro l'anima dello spettatore; “Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere” di Piergiorgio Odifreddi (10-11 gennaio), dedicato al poeta Lucrezio e al poema “De rerum natura”; “Boom” (26-27 gennaio), una riflessione in occasione del Giorno della Memoria sulla paura di essere perseguitati e, giorno dopo giorno, essere sottratti della propria dignità di uomo; “Volevo solo fare Amleto” (9-10 febbraio), un’originale rilettura del celebre personaggio shakespeariano; “Lisistrata” (23-24 febbraio), spettacolo che pone attenzione su l’annoso problema relazionale tra uomo e donna fino a trovare una drastica ma necessaria soluzione, fare lo sciopero del sesso; “Il primo miracolo di Gesù Bambino” (9-10 marzo), una delle giullarate più famose di Mistero Buffo, lo spettacolo capolavoro di Dario Fo; “Le passioni di Leonardo” (30-31 marzo), spettacolo prodotto in occasione del V centenario dalla morte del genio Leonardo, uno studio su alcuni degli innumerevoli aspetti umani e artistici dell'artista che ha segnato un’epoca; “Movesi l’amante: un racconto agito e parlato sui ragazzi di Leonardo” (13 aprile), che vede al centro il monumento a Leonardo scolpito da Pietro Magni, di fronte a Palazzo Marino,

Per poter accedere agli spettacoli e alle attività del teatro, ogni spettatore deve essere in possesso della tessera socio Nuovo Melograno, che ha un costo di due euro e ha validità da settembre a settembre. Chi non fosse ancora tesserato può compilare il modulo on line, sempre sul sito www.nuovomelograno.it. Il tesseramento andrà poi formalizzato in teatro entro e non oltre due ore dall’inizio dello spettacolo. In caso contrario la biglietteria non potrà in alcun modo erogare il biglietto.

Si ricorda, inoltre, che sono ufficialmente aperte le iscrizione ai corsi di recitazione. Anche quest’anno verranno organizzati i laboratori di Teatro per adulti, ragazzi e bambini, che, insieme al corso di Cinema, accompagneranno i partecipanti alla scoperta della propria creatività durante un percorso formativo di nove mesi per apprendere le tecniche corporee, vocali e interpretative. Durante l’anno si potrà anche partecipare a workshop intensivi condotti da registi e attori provenienti da tutta Italia.  Per il corso adulti il teatro ha già fissato una lezione di prova lunedì 1° ottobre, alle 21, nella sede del teatro in via Botticelli 30/1. Per info e iscrizioni è possibili rivolgersi ai seguenti numeri: Teatro Adulti 3343184041; Teatro bambini, ragazzi e cinema 3495873758.

;
Immagini

;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito