Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Stop alla tumulazione nelle tombe ipogee
La nota del sindaco

Dallo scorso 1° aprile nei tre cimiteri di Senigallia non è più possibile tumulare i defunti nelle tombe ipogee. La decisione, assunta dal Comune di Senigallia tramite un’apposita ordinanza, si è resa necessaria poiché attualmente il cimitero maggiore “Le Grazie” e i due cimiteri frazionali di Montignano e Roncitelli non possiedono i requisiti strutturali necessari previsti dalla normativa vigente per garantire le lavorazioni in sicurezza negli ambienti confinati.

“È dovere dell’Amministrazione comunale – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – tutelare la salute dei lavoratori dei servizi cimiteriali. Purtroppo, in tal senso, le operazioni di sepoltura nelle tombe ipogee nei nostri cimiteri non offrono le necessarie garanzie. Ovviamente stiamo cercando di trovare una soluzione, monitorando anche come la questione è stata affrontata in ambito nazionale. Abbiamo anche avviato un confronto con la ditta appaltatrice al fine di individuare soluzioni tecniche volte ad assicurare almeno parte delle sepolture nelle tombe ipogee e il pieno rispetto di tutte le norme della sicurezza sul luogo di lavoro. L’ordinanza, dunque, non ha alcun intento di danneggiare i titolari di tombe ipogee, ma solo di stabilire una soluzione tecnica-logistica che, apportando delle modifiche dal punto di vista strutturale, permetta di coniugare la sepoltura con l’incolumità dei lavoratori”.

;
Immagini

;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito