Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Il Programma Operativo di Riqualificazione Urbana
L'atto di indirizzo e l'avviso pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse. Termine ultimo per la presentazione prorogato al 14 ottobre 2014.

Il Poru: obiettivi e metodologia
Cos'è il Programma Operativo di Riqualificazione Urbana

Lo scenario all’interno del quale oggi è possibile intraprendere processi di pianificazione nella nostra Regione, tuttora senza una legge di riforma urbanistica, è stato parzialmente rinnovato dalla approvazione a dicembre 2011, della Legge Regionale n.22 dal titolo “Norme in materia di riqualificazione urbana sostenibile e assetto idrogeologico" e modifiche alle Leggi regionali 5 agosto 1992, n. 34 "Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio" e 8 ottobre 2009, n. 22 "Interventi della regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l'occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile" , che di fatto introduce alcuni dei temi della riforma e sposta l’asse della pianificazione verso la trasformazione urbana e il contenimento del consumo di suolo.

In particolare la L.R. 22/2011, e il corrispondente Regolamento Attuativo (Regolamento Regionale 08 agosto 2012, n. 6 – “Attuazione della Legge regionale 23 novembre 2011, n. 22”) individuano nel Programma Operativo di Riqualificazione Urbana (PORU) lo strumento per programmare le attività di  riqualificazione di contenimento delle espansioni urbane.

Il PORU è lo strumento attraverso cui il Comune definisce un coerente disegno urbano finalizzato a migliorare la qualità della città e del paesaggio, limitando l'ulteriore urbanizzazione del territorio, nonché a incrementare le prestazioni ecologico- ambientali ed energetiche degli insediamenti.

Il PORU di Senigallia
Gli obiettivi

Con D.G.M. n° 223/2011 “Linee guida per l'avvio di un percorso partecipativo in ambito urbanistico e l'aggiornamento degli strumenti urbanistici comunali”, l’amministrazione comunale ha avviato un processo di rinnovamento della pianificazione urbanistica comunale sulla base dei nuovi strumenti introdotti nella Legge Regionale 22/2011 e in particolare del Programma Operativo per la Riqualificazione Urbana (PORU), finalizzato ad individuare una procedura per redigere tale nuovo strumento urbanistico, visto come punto di partenza  di un processo-pilota che parte dalla L.R. 22/2011 per definire le strategie a scala territoriale dello sviluppo della città e del suo contesto di riferimento, anche alla luce della nascente legge regionale per il governo del territorio.

I partner e le collaborazioni

In tale percorso il Comune di Senigallia si avvale della collaborazione del Politecnico di Milano - referente scientifico prof. Federico Oliva-,  e del supporto tecnico della Regione Marche, quali partner in tutte le fasi del processo, dall’analisi alla pianificazione e progettazione. Altro partner è l’Istituto Nazionale di Urbanistica, che accompagna il processo mediante l’organizzazione dei Seminari di Nuove Energie Urbane. Nel corso del processo sono state inoltre coinvolte ulteriori figure professionali, gettando le basi per la costituzione di un laboratorio permanente, che affronti i temi della riqualificazione urbana e del governo del territorio della città di Senigallia, anche alla luce della gravissima crisi economica che impone una riflessione comune tra le principali tipologie di attori coinvolti in tali processi.

L’atto di indirizzo e l’avviso pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse

Obiettivo del PORU è quello di approvare un piano attuativo che tenga insieme aree degradate per le quali gli operatori privati propongono progetti coerenti con la strategia di riqualificazione globale individuata precedentemente.
In questo senso, il primo step del processo è un Atto di Indirizzo, approvato dal Consiglio Comunale, nel quale si individuano gli obiettivi e le regole per attivare processi di trasformazione, in linea con quanto indicato dalla L.R. 22/2011 e dal suo regolamento attuativo. Contestualmente  all’atto di indirizzo, il consiglio approva anche un bando pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse da parte dei soggetti privati che vogliano proporre un progetto di riqualificazione.
Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 65 del 24/07/2013, avente ad OGGETTO “L.R.22/2011- approvazione dell’Atto di Indirizzo contenente la strategia di riqualificazione urbana e paesaggistica per le trasformazioni da introdurre con il Programma Operativo per la Riqualificazione Urbana (PORU) e approvazione dell’Avviso Pubblico”, ha approvato l’atto di indirizzo per l’elaborazione del Programma Operativo di riqualificazione Urbana (PORU) - ai sensi della L.R. 22/2011.
Con la suddetta delibera è stato approvato anche l’Avviso Pubblico per la presentazione di Manifestazioni di Interesse al Programma Operativo per la Riqualificazione Urbana (PORU)

La delibera e tutti i suoi allegati sono scaricabili al seguente link

http://www.senigallia-podcast.it/urbanistica/poru.zip

PORU – FASE DI ACCOMPAGNAMENTO

Il 3 dicembre 2013 si è conclusa la prima fase per la presentazione delle istanze preliminari di partecipazione.

In data 11 dicembre 2013 si è dato avvio alla fase di accompagnamento per la costruzione delle manifestazioni di interesse per la partecipazione al PORU con il seguente calendario:

1 WS dicembre – presentazione delle istanze pervenute | introduzione alla formazione degli AT 
(scarica i materiali di presentazione del workshop)
(scarica il report delle istanze presentate aggiornato al 29 gen 2014)
(scarica le domande frequenti FAQ)

2 WS gennaio – applicazione perequazione | calcolo del plusvalore
(scarica i materiali di presentazione del workshop) 

3 WS febbraio – applicazione degli incentivi | determinazione delle dotazioni aggiuntive | fattibilità economica
(scarica i materiali di presentazione del workshop) 
(scarica la sintesi dei criteri di valutazione delle manifestazioni di interesse)
(scarica la presentazione "analisi economica degli investimenti")
(scarica il file excel per il calcolo del PEF) 

4 WS marzo – fattibilità del progetto 01 (preliminare)

 5 WS aprile – fattibilità del progetto 02 (avanzamento)

6 WS maggio – fattibilità del progetto 03 (ammissibilità al PORU)

PORU – PROROGA TERMINE PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

A seguito dell'alluvione del 3 maggio l'intera struttura tecnica del Comune, i professionisti e molti cittadini e imprese sono state impegnate nelle operazioni di emergenza e non è stato possibile proseguire le attività programmate pertanto con deliberazione della G.M. n. 109 del 01.07.14 il termine fissato al punto 5 della delibera C.C. 65/13 è stato prorogato di un ulteriore periodo fino a venerdì 14 ottobre 2014.

Informazioni
Ufficio: Sviluppo Urbano Sostenibile
Referente: Mattiello Veronica
Sede: Viale Leopardi ,6
Telefono: 071.6629227
;
Immagini

;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito