Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Marciapiede lungomare Mameli
Panzoni
lampanzo@gmail.com
Lamberto

09.07.2017
Gentile sig. Sindaco, Ho letto le sue parole riguardo il parcheggiare lungo la statale che non verrà più tollerato e, tra le motivazioni, portava la sicurezza dei pedoni. Non entro nel merito della decisione per la quale avrete avuto sicuramente validi motivi. Porto però alla sua attenzione una categoria di pedoni molto più a rischio, ovvero quelli quello che camminano sul marciapiede del lungomare Mameli i quali si trovano quotidianamente su di una corsia preferenziale e parcheggio per scooter e moto, alcuni dei quali vi transitano anche a velocità sostenuta. I vigili urbani molto spesso si fermano a multare (giustamente) le auto parcheggiate in divieto di sosta ma ignorano volontariamente le centinaia di infrazioni sul marciapiede davanti i loro occhi. È chiaro che questa è una consuetudine che il comune ha deciso di tollerare, mentre invece non tollera sul lungomare di Levante. È anche scontato che prima o poi qualcuno verrà investito sul marciapiede e a quel punto il comune si troverà a dover spiegare perché tutto ciò veniva quotidianamente tollerato. Grazie per il tempo dedicatomi. Cordiali saluti. Panzoni Lamberto

12.07.2017
Gentile signor Panzoni,
è dovere di ogni Amministrazione cercare di garantire la massima sicurezza in ogni situazione per tutti gli utenti della strada. Il lavoro della Polizia Municipale sotto questo punto di vista è encomiabile nonostante le difficoltà che ogni giorno deve giocoforza affrontare, considerato il notevole aumento di popolazione a Senigallia durante la stagione estiva. Considerati i numerosi compiti cui la Polizia Municipale deve far fronte è naturale che qualcosa possa sfuggire al controllo, come è naturale che sia più facile riscontrare sul fatto un'infrazione ad un divieto di sosta piuttosto che quella di un veloce passaggio sul marciapiede da parte di uno scooter o di un motorino. Le posso assicurare comunque che non c'è alcuno spazio di tolleranza giustificato dal luogo dove le presunte infrazioni verrebbero attuate e che periodicamente gli agenti di Polizia Municipale multano gli scooter e le moto posizionate fuori dagli stalli.
Cordiali saluti.

Il Sindaco
Maurizio Mangialardi

true
;
;
Bandiera Blu Bandiera Verde Zipa-Consorzio zone imprenditoriali Provincia di Ancona Marca Anconetana Associazione Comuni Virtuosi Multiservizi Spa Urbino Terre di Frattula Terra del Duca
Powered by Hippo CMS Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS
responsabile del sito