Sito istituzionale del Comune di Senigallia

Foro Annonario Biblioteca Comunale Porto di Senigallia Rocca Roveresca Rotonda a mare di notte Foro Annonario Portici Ercolani Porto di Senigallia Roncitelli Foro Annonario
In evidenza
Comune di Senigallia - Piazza Roma, 8 / Centralino 071-66291 / Fax 071-6629303 P.e.c. comune.senigallia@emarche.it
Piano degli interventi per gli emigrati marchigiani

Promozione di interventi economici e sociali per i cittadini emigrati, e le loro famiglie, che si sono trasferiti all’estero per motivi di lavoro:

  1. Contributi per le spese di viaggio e per il trasporto di masserizie nel caso di rientro definitivo nelle Marche;
  2. Contributi per il trasporto delle spoglie di emigrati e di loro familiari nel Comune di Senigallia o nel Paese di emigrazione in caso di decesso in Italia;
  3. Contributi per i cittadini emigrati che, in occasioni di soggiorni nelle Marche, abbiano dovuto prolungare il soggiorno per gravi motivi di salute.
Quando

Ogni volta che viene pubblicato un bando di concorso.

Requisiti
Possono presentare domanda di contributo: - I cittadini marchigiani per nascita, per discendenza fino al 3° grado (perché figli, nipoti o pronipoti di cittadini marchigiani) o che abbiano avuto la residenza nelle Marche prima di emigrare all’estero; - I cittadini marchigiani che abbiano abitato all’estero, per motivi di lavoro, per un periodo non inferiore a tre anni; - I cittadini marchigiani che abbiano definitivamente fatto rientro nelle Marche da non più di tre anni alla data di presentazione della domanda; - I cittadini in condizioni economiche disagiate, il cui I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superi € 7.353,32. Tutti i requisiti sopra indicati debbono essere posseduti alla data di approvazione del presente piano.
Modalità per ottenere il servizio
Le domande dovranno essere presentate utilizzando gli appositi modelli predisposti dal Comune presso uno dei Centri di Assistenza Fiscale convenzionati. CAAF 50PIU’ Viale G.Leopardi, 129; CAAF CIA Viale G.Leopardi, 159; CAAF C.N.A. Via R.Sanzio, 271; CAAF CONFARTIGIANATO Via Chiostergi, 10; CAAF C.G.I.L. Piazza La Marmora, 1; CAAF C.I.S.L. Via Leopardi, 65; CAAF COLDIRETTI Via Campo Boario, 27; CAAF U.I.L. Via F.lli Bandiera, 51.
Documentazione
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione: - dichiarazione ISEE; - originale documentazione delle spese sostenute; - dichiarazione del Consolato attestante il rientro definitivo nelle Marche; - certificazione medica attestante i gravi motivi di salute che obbligano la permanenza nelle Marche; - originale documentazione delle spese sostenute o preventivo delle spese da sostenere per la permanenza nelle Marche.
Tempi per la definizione della pratica
Le domande devono essere consegnate entro il termine previsto dal bando di concorso.
Normativa di riferimento
L.R. 39 del 30/06/1997
Informazioni
Ufficio: Ufficio Servizi Sociali
Referente: Giuseppina Campolucci
Sede: Via Marchetti, 73
Telefono: +39.071.6629259 +39.071.6629276; Fax. +39.071.6629270
;
;
;