Portale turistico del Comune di Senigallia

le spiagge da vedere mappa città come arrivare
Immagini
particolari1.jpg
madonna20particolare.jpg
particolari2.jpg
madonna20senigallia1.jpg
particolari3.jpg
La Madonna di Senigallia
La Madonna di Senigallia di Piero Della Francesca , uno dei massimi capolavori dell’arte italiana, per molti secoli è stata esposta nella Chiesa della Madonna delle Grazie a Senigallia.
Si tratta di un piccolo dipinto su tavola di noce, giunto a Senigallia negli ultimi decenni del XV secolo, legandosi agli eventi politici di quegli anni.
Senigallia nel 1474 è concessa in vicariato da papa Sisto IV al nipote Giovanni Della Rovere , destinato a sposare Giovanna , figlia di Federico da Montefeltro .
La Madonna di Senigallia fu probabilmente commissionata proprio in occasione del matrimonio della figlia, avvenuto nel 1478.
Molti critici da secoli si interrogano sul mistero di questa figura così poetica, nella quale Piero della Francesca riesce ad umanizzare il divino e a divinizzare l’umano.
Nel 1915, dopo il primo bombardamento della città, l'opera - per motivi di sicurezza - viene trasferita al Palazzo Ducale di Urbino , dove attualmente può essere ancora ammirata. 
Home page Invia una e-mail a Senigallia turismo
turismo@comune.senigallia.an.it
credits - powered by Hippo CMS + Cocoon