Esplora contenuti correlati

Autenticazione di firme

Le autenticazioni di firma servono a comprovarne l’autenticità.Presso l’Ufficio Anagrafe di ogni Comune è possibile fare autenticare la propria firma su istanze e dichiarazioni rivolte a privati. Il timbro che viene apposto sul documento prova che la firma è stata fatta dal sottoscrittore davanti all’ufficiale anagrafico.

Sono abilitati all’autenticazione oltre agli addetti dell’Ufficio Anagrafe, anche il funzionario competente a ricevere la documentazione, il notaio, il cancelliere, il segretario comunale, altro dipendente incaricato dal Sindaco. Le Pubbliche Amministrazioni non devono, per legge, richiedere l’autenticazione di nessuna firma su istanze o dichiarazioni tranne nel caso in cui siano volte alla riscossione da parte di terzi di benefici economici.


Modalità di accesso

Presentarsi personalmente per sottoscrivere il documento alla presenza del soggetto che procederà all’autenticazione della firma.

Orario d’ufficio:

Sede centrale Piazza Roma, 8
Mattino dal lunedì al venerdì 9.00– 12.30
Pomeriggio martedì e giovedì 15.30 – 17.30

Sede decentrata di Marzocca S.S. Adriatica Sud-Marzocca, 41
Mattino venerdì 9.00 – 12.30

Documentazione necessaria
Occorre produrre documento di identità valido.


Tempi di rilascio

L’autentica della firma avviene immediatamente.


Normativa di riferimento

Art. 21 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445


Costi

Vedi tariffario.

Allegati

File Descrizione Dimensione del file
pdf tariffe 2022 199 KB
Condividi: