Esplora contenuti correlati

Una scelta in Comune

Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti

Da oggi quando rinnovi o richiedi la carta d’identità all’ufficio anagrafe puoi dichiarare la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti, firmando un semplice modulo.

Il comune di Senigallia è infatti tra quelli che hanno aderito al progetto “Una scelta in Comune”, promosso da Regione Marche e Federsanità Anci per permettere a chi richiede o rinnova la carta d’identità di esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione, firmando un semplice modulo. Questa possibilità, introdotta con la Legge n. 25 del 26 febbraio 2010, nota come “Milleproroghe” e dalla Legge 9 agosto 2013 n. 98, include nelle vigenti modalità di registrazione della propria volontà anche gli uffici anagrafe dei Comuni.

Tutte le notizie sono disponibili su:
http://www.ars.marche.it/NOVITA/DONAZIONEORGANIUNASCELTAINCOMUNE.aspx

Tutti i moduli per dichiarare la propria volontà

I cittadini maggiorenni che intendono esprimere la propria volontà e registrarla nel Sistema Informativo Trapianti (SIT), possono farlo:
1. Firmando un modulo che sarà consegnato in occasione del rilascio/rinnovo della carta d’identità all’ufficio anagrafe.
2. Compilando e firmando un modulo che si può richiedere presso tutte le sedi URP delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale.
3. Firmando l’atto olografo dell’Associazione Italiana per la Donazione di Organi (AIDO); grazie alla convenzione tra il Sistema Informativo AIDO (SIA) e il Centro Nazionale Trapianti, tutte le dichiarazioni raccolte confluiscono nel SIT.

Sono altrettanto valide, ai sensi di legge, le seguenti modalità per dichiarare il proprio consenso o diniego alla donazione:
4. Compilando e firmando le “donorcard” delle Associazioni di settore, così come il tesserino del Ministero della Salute. Ricordati di portarlo sempre con te.
5. Scrivi su un foglio libero la tua volontà, ricordandoti di inserire i dati anagrafici, la data e la tua firma. Porta la tua dichiarazione sempre con te.

Condividi: