Esplora contenuti correlati

L.R. Marche 17 del 2015 e s.m.i.

LEGGE REGIONALE 20 aprile 2015, n. 17 – Riordino e semplificazione della normativa regionale in materia di edilizia

In attuazione dei principi fondamentali contenuti nella normativa statale vigente e in particolare nel decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia) ed in adeguamento alla disciplina contenuta nel decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222 (Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell’articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124), la Regione disciplina l’attività edilizia ai fini di semplificare e accelerare, anche mediante l’informatizzazione, i procedimenti del settore e di promuovere l’innalzamento del livello di qualità delle opere e degli interventi, a tutela del benessere dei cittadini e dello sviluppo economico e tecnologico dei settori produttivi interessati.

Nell’ambito della disciplina edilizia, la Regione detta in particolare norme per l’omogeneizzazione dei contenuti fondamentali dei regolamenti edilizi per il coordinamento dei procedimenti in materia, anche al fine di rendere accessibili ai cittadini le informazioni sull’attività, di facilitare gli operatori del settore, di garantire comportamenti uniformi da parte degli enti locali nonché l’efficacia e la celerità del controllo sulle trasformazioni del territorio.


link al portale Regione Marche


Ufficio di riferimento: Ufficio Edilizia Privata/SUE

Telefono 071 6629238 071 6629250
Indirizzo ufficio Palazzo La nuova Gioventù, Viale Leopardi n. 6 - 60019 Senigallia (AN)

RESPONSABILE ARCH. SILVIA COGNINI

Vai alla pagina dell'ufficio

Condividi: