Esplora contenuti correlati

Attestazione congruità prezzo massimo di cessione dell’immobile

La presente procedura si applica per richiedere la verifica di congruità del prezzo di vendita degli alloggi di edilizia convenzionata (agevolata e non) costruiti in base a convenzione ai sensi dell’art.17 del D.P.R. 380/01 o, se in area p.e.e.p. concessa in diritto di superficie, ai sensi dell’art. 35 L. 865/71.

DOCUMENTI DA PRESENTARE:

Istanza in bollo, utilizzando il modello di seguito allegato predisposto dall’Ufficio Governo del Territorio.
Nel caso di presentazione dell’istanza in modalità digitale, qualora il richiedente non possieda la firma digitale, andrà allegata la “Procura speciale per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della pratica” restituendo l’apposito modulo scaricabile.

Alla domanda vanno allegati i seguenti elaborati:

  • estremi dell’atto notarile di prima assegnazione;
  • relazione asseverata rilasciata da un tecnico abilitato, che dichiari la Superficie Complessiva da utilizzarsi e l’importo del prezzo massimo di cessione derivante, per la verifica della congruità dello stesso;
  • copia planimetria catastale dell’immobile.

REQUISITI:

La richiesta di verifica di congruità del prezzo massimo di cessione può essere presentata da tutti coloro che sono proprietari di un alloggio edificato in edilizia abitativa convenzionata, compresi quelli edificati in area p.e.e.p. concessa in diritto di superficie, in proprietà o trasformati in diritto di proprietà, per i quali non sono ancora decaduti i vincoli convenzionali originari.


MODALITA’ DI PRESENTAZIONE:

L’istanza può essere inoltrata:

  • in modalità telematica all’indirizzo P.E.C: comune.senigallia@emarche.it
  • a mezzo servizio postale
  • con consegna al front-office dello Sportello Unico per l’Edilizia.

COSTI:

  • n. 2 marche da bollo da € 16,00 (una per l’istanza e una per il provvedimento). Nel caso di presentazione dell’istanza in modalità digitale, andrà allegato il “Modulo per l’assolvimento imposta di bollo” restituendo l’apposito modulo scaricabile;
  • Diritti di segreteria per attestazione: € 30,00 (senza la possibilità di richiederne l’espletamento con urgenza dietro pagamento dei relativi diritti aggiuntivi).

 

Il versamento dei diritti di segreteria può essere effettuato presso l’Ufficio Economato o mediante:

  • bollettino postale sul c.c. n° 18046607 intestato a Comune di Senigallia Servizio Tesoreria con causale “diritti di segreteria attestazione”;
  • Tesoreria Comunale ubicata presso INTESA SANPAOLO Spa filiale di Senigallia in piazza del Duca n. 4 con causale “diritti di segreteria attestazione”;
  • bonifico bancario con valuta fissa intestato a Comune di Senigallia da effettuarsi alle seguenti coordinate IBAN: IT 34 T 03069 21306 100000046015 con causale “diritti di segreteria attestazione”.

ITER PROCEDURALE E TEMPISTICA:

L’attestazione di congruità del prezzo massimo di cessione dell’immobile è rilasciata entro 30 giorni dalla richiesta. Il termine viene interrotto qualora l’Ufficio comunale richieda integrazioni alla documentazione presentata.


NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

D.P.R. 06.06.2001 n. 380, art. 18 – e s.m.i.
L. 22.10.1971 n. 865, art. 35 – e s.m.i.


ANNOTAZIONI:

Il prezzo massimo di cessione attestato è valido per 1 anno dal rilascio dell’attestazione e soggetto ad attualizzazione mediante l’applicazione degli indici Istat esistenti al momento dell’atto di compravendita.


MODULISTICA:

La modulistica è scaricabile dalla sezione “ALLEGATI” presente in questa pagina.

Allegati

File Descrizione Dimensione del file
pdf Prezzo massimo cessione immobile 227 KB
rtf Procura_speciale_V.1_avallata_dal_DPO 45 KB
rtf Assolvimento_imposta_di_bollo 196 KB

Ufficio di riferimento: Ufficio Governo del Territorio

Telefono 071 6629227
Indirizzo ufficio Palazzo La nuova Gioventù, Viale Leopardi n. 6 - 60019 Senigallia (AN)

Vai alla pagina dell'ufficio

Condividi: