Esplora contenuti correlati

Variante parziale “smart 2018” – per la semplificazione normativa e la riduzione del consumo di suolo. Approvazione ex art. 26 l.r. 34/1992

Delibera di C.C. n. 52 del 30/07/2019

Nel programma di mandato dell’A.C. 2015/2020 tra gli obiettivi dell’Ente vi è la semplificazione amministrativa e il ripensare le città dentro un concetto di smart-city, mediante lo snellimento delle procedure e un ascolto di cittadini e operatori finalizzato a ridurre il contenzioso e i tempi di risposta degli uffici tecnici.

“Il processo partecipato e l’individuazione della nuova domanda dovranno guidare la stesura di norme semplici e veloci in grado di trasformare rapidamente le energie del territorio in occasioni di rilancio, agendo puntualmente là dove si presentano le occasioni virtuose di trasformazione. Perseguire la flessibilità nelle destinazioni d’uso ammesse (salvo i casi di incompatibilità) …avendo a cuore un approccio sistemico, che tenga insieme e in equilibrio “il tutto e il singolo”.

Accanto a questo obiettivo di innovazione e semplificazione delle norme urbanistiche continua ad essere perseguito dall’Ente l’obiettivo della riduzione del consumo di suolo mediante la trasformazione di terreni edificabili in zone agricole e favorendo interventi di riqualificazione urbana, come già avviato negli ultimi anni.

La Variante “SMART 2018”, approvata con Delibera del Consiglio Comunale n.52 del 30/07/2019, in adeguamento ai rilievi della Provincia di Ancona, è finalizzata alla semplificazione normativa e alla riduzione del consumo di suolo.

Le principali azioni della variante si possono così riassumere:

A. Revisione normativa

(semplificazione, snellimento, aggiornamento a normative urbanistiche e di settore)

B. Riduzione del consumo di suolo

(accoglimento delle istanze dei cittadini)

C. Correzioni incongruità a saldo zero

(revisione di azzonamenti non congruenti e accoglimento di istanze senza aumento di cubatura)

 

– allegati alla delibera di approvazione

– a seguito della approvazone variante SMART risultano aggiornat i seguenti elaborati del P.R.G.

Documento P.3 Specifiche tecniche per le zone dotate di progettazione urbanistica di dettaglio

Documento P.4  Zone urbanistiche – Tutele ambientali

Documento P5 Tutele ambientali-paesaggistiche delle risorse botanico vegetazionali

Documento P6 Tutele ambientali-paesaggistiche delle risorse geomorfologiche

Documento P.7 Siti idonei per la localizzazione di impianti di telefonia mobile

Documento S1 Zone territoriali omogenee

Documento S2 Identificazione e perimetrazione degli ambiti di tutela definitivi – PPAR

    Ufficio di riferimento: Ufficio Governo del Territorio

    Telefono 071 6629227
    Indirizzo ufficio Palazzo La nuova Gioventù, Viale Leopardi n. 6 - 60019 Senigallia (AN)

    Vai alla pagina dell'ufficio

    Condividi: