Esplora contenuti correlati

L’educazione stradale

L’educazione stradale nelle scuole è finalizzata a far acquisire ai bambini e ai ragazzi quelle regole necessarie a circolare sulla strada in sicurezza e ad evitare, per quanto possibile, di diventare vittime di incidenti stradali. In seguito all’abrogazione dell’art. 330 del D. L.vo 297/1994 con il D.P.R. n. 275 dell’8 marzo 1999, questo insegnamento non è più obbligatorio ma è lasciato alla sensibilità di quei dirigenti scolastici o insegnanti che hanno ritenuto di doverlo inserire nei Piani dell’Offerta Formativa, considerandolo, a ragione, materia interdisciplinare e necessaria per gli alti valori contenuti (il rispetto di sé e degli altri e il rispetto delle regole del vivere ordinato e civile).

Nell’ottica di una necessaria prevenzione dell’incidentalità, al fine di promuovere il rispetto delle regole sulla circolazione stradale e migliorare la convivenza civile, la Polizia Locale si adopera a favorire una formazione più ampia possibile dei bambini e dei giovani del nostro territorio sui temi della sicurezza.

In particolare il progetto si articola su queste linee direttrici:

  • l’educazione stradale e civica nelle scuole dell’infanzia;
  • l’educazione stradale e civica nelle scuole primarie;
  • l’educazione alla legalità nelle scuole secondarie;
  • nuove campagne informative sui temi della sicurezza stradale e sul rispetto della legalità

Per i bambini in età pre-scolare è previsto un percorso incentrato sull’apprendimento attraverso il gioco e l’esperienza negli spazi esterni delle loro scuole. Attraverso giochi, filastrocche e disegni, i bambini apprendono le prime rudimentali norme per camminare in sicurezza, per essere trasportati in auto nel modo corretto, per utilizzare nel giusto modo i giardini pubblici e per individuare le figure in divisa che possono essergli di aiuto nelle varie circostanze. Gli incontri con il vigile si svolgeranno in modo interattivo e divertente, con l’ausilio della musica, dei mini segnali stradali, di immagini e di racconti adeguati alla loro età. L’obiettivo è anche quello di sviluppare in loro, in modo primordiale, il senso civico.

Gli incontri saranno concordati con le educatrici, sia per quanto riguarda la durata che la modalità.

La Polizia Locale incontrerà le classi di tutte le scuole primarie che faranno richiesta, per spiegare ai bambini le norme di comportamento e la segnaletica stradale, soprattutto con riferimento al pedone e al ciclista. Si parlerà in modo interattivo e coinvolgente anche delle regole di comportamento per la fruizione di spazi pubblici, giardini e spiaggia. Gli incontri di breve durata (un’ora e mezza circa) prevedono anche la somministrazione di schede per constatare l’apprendimento delle regole fondamentali. Sono previste anche delle uscite a piedi o delle esercitazioni pratiche su percorsi attrezzati, per verificare “sul campo” la conoscenza della segnaletica stradale e il comportamento dei pedoni e dei ciclisti.

Nelle scuole secondarie di I° grado saranno affrontati i principi della sicurezza  stradale, le norme di comportamento in generale, gli effetti dell’uso di sostanze stupefacenti e dell’abuso di alcool alla guida. Saranno utilizzati filmati e testi adatti a questa fascia d’età. Si parlerà, inoltre, di bullismo dal punto di vista della legalità e dell’uso dei social, che sono particolarmente interessanti per i ragazzi adolescenti, con accenni ai reati connessi.

Dopo la prima campagna contro l’inquinamento acustico prodotto dai ciclomotori e dai motocicli e le variecampagne sugli effetti dell’abuso di alcool e dell’uso di sostanze stupefacenti alla guida, sono previste nuove campagne di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, attraverso la divulgazione di materiale cartaceo e/o incontri pubblici rivolti a tutti gli studenti delle scuole secondarie.

Continuano anche quest’anno gli incontri con i genitori sul trasporto corretto dei bambini in auto, sulle moto e sulle biciclette.

Ufficio di riferimento: Ufficio Gestione verbali

Telefono 0716 629293 0716629294
Indirizzo ufficio P.zza Garibaldi, 1 - 60019 Senigallia (AN)
Email ufficioverbali@comune.senigallia.an.it
PEC comune.senigallia@emarche.it
Orario

martesì e venerdì dalle 09:00 alle 12:00;

mercoledì dalle 15:00 alle 18:00

RESPONSABILE DR.SSA BARBARA ASSANTI

Vai alla pagina dell'ufficio

Condividi: