Esplora contenuti correlati

La Polizia Locale festeggia San Sebastiano

22 Gennaio 2023

Venerdì 20 gennaio la Polizia Locale di Senigallia ha festeggiato, il Santo patrono Sebastiano. Dopo la Santa Messa, officiata dal Vescovo Franco e da Don Aldo parroco della Cattedrale, l’intero corpo si è spostato in piazza Roma.

Presenti molti cittadini, fra cui una rappresentanza di studenti dell’Istituto Panzini, accompagnati dalle insegnanti, molti vigili in pensione, alcuni volontari che prestano servizio davanti alle scuole, le autorità civili e militari. La cerimonia è proseguita in Sala Consiliare, dove hanno preso la parola il Sindaco, che ha sottolineato la continua presenza della Polizia Locale in ogni circostanza e l’Assessore Regine, che ha voluto ricordare il suo passato da vigile.

A presentare tutta l’attività del Corpo è stata la Comandante della Polizia Locale, Barbara Assanti, che ha parlato degli aspetti più significativi del lavoro fatto nel corso del 2022 e ha ricordato l’importanza del servizio svolto sempre con rispetto delle norme, con profondo senso del dovere, ma anche con umanità.

La Comandante ha voluto sottolineare l’attività di prevenzione a tutela dei giovani, che proseguirà per tutto il 2023, grazie ai progetti No alcol, no crash, no drugs e agli altri progetti di educazione alla legalità. Importante l’attività di controllo durante i primi mesi del 2022 con i controlli anti-Covid a tutela dell’intera comunità e l’attività di supporto alla popolazione di Senigallia, durante e dopo l’alluvione di settembre. Ha ricordato anche che nel corso del 2022 sono state firmate le convenzioni con alcune Associazioni per la vigilanza davanti alle scuole e la convenzione per l’attività di collaborazione con la Procura della Repubblica. Nel corso dell’anno sono stati emanati il regolamento di polizia urbana e rurale, il nuovo regolamento delle armi della Pl, il nuovo regolamento del Corpo della PL. E’ stato dato l’avvio al progetto Senigallia Sicura che prevede il potenziamento del controllo del territorio, soprattutto dei luoghi della movida, in orario serale e notturno ed è stato attuato il progetto Spiagge sicure 2022, che ha consentito un pattugliamento più efficace delle nostre spiagge.

Condividi: