Esplora contenuti correlati

Alluvione: un appello del Comune per trovare case in affitto

4 Ottobre 2022

Sono molti i cittadini senigalliesi, proprietari o affittuari, i quali a causa dei danni patiti durante l’alluvione dello scorso 15 settembre, non possono far rientro nelle proprie abitazioni, non essendo ancora state ripristinate le condizioni di abitabilità.

Il Comune di Senigallia intende rivolgere un appello ai proprietari di seconde abitazioni affinché diano la loro disponibilità a concedere temporaneamente in locazione, a canone concordato, il proprio immobile, sia ammobiliato che libero.

La temporaneità può variare da 3 a 7 mesi circa, a seconda del tipo di intervento necessario al ripristino dell’abitazione degli sfollati.

Il costo dell’affitto sarà garantito attraverso i fondi stanziati dal Governo per l’autonoma sistemazione.

I proprietari interessati possono comunicare la propria disponibilità scrivendo agli indi-rizzi g.mantoni@leterredellamarcasenone.it; hasibe.mustafa@leterredellamarcasenone.it o chiamando al numero 3395883574 nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09.00 alle 14.00, martedì e giovedì dalle 09.00 alle 17.00.

Una volta acquisita formalmente la disponibilità sarà istituito da parte del Comune un elenco ufficiale di immobili che sarà reso pubblico per facilitare l’incontro tra domanda e offerta.

Condividi: