Esplora contenuti correlati

Luas: prosegue il corso Il sapore della musica Martedì 20 febbraio alle 16.30 all’Auditorium San Rocco una lezione del maestro Maurizio Torelli

19 Febbraio 2024

Martedì 20 febbraio 2024, dalle ore 16,30 presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia, proseguirà per la LUAS il corso Il Sapore della musica coordinato dalla Professoressa Simonetta Fraboni.
Il M° Maurizio Torelli, direttore artistico dell’Istituto Nazionale Tostiano di Ortona, terrà una conferenza con guida all’ascolto dal titolo: Francesco Paolo Tosti e la Romanza da salotto.

L’incontro è rivolto ad approfondire la Romanza da salotto della seconda metà dell’Ottocento e Francesco Paolo Tosti, compositore e cantante, massimo esponente dello specifico genere musicale. Vita avventurosa la sua: studiò con Mercadante violino e composizione, ma divenne più famoso come cantante. Strinse amicizia con Gabriele D’Annunzio, suo corregionale, divenne maestro di canto della Regina Margherita di Savoia e successivamente, sbarcato a Londra, fu nominato maestro di canto alla corte della Regina Vittoria. Scrisse oltre 500 romanze per canto e pianoforte, eseguite, tra gli altri, da Caruso, Pavarotti, Di Stefano, Milva, Mina.

Il Maestro Maurizio Torelli, ortonese come Tosti, dal 2018 è direttore artistico dell’Istituto Nazionale Tostiano in cui si conservano i cimeli del compositore. Diplomato in direzione d’orchestra, canto e musica corale, è docente presso il Conservatorio di Musica di Pescara, visiting professor presso l’Università di Sofia, collabora con l’Università di Pechino e Osaka, è attivo sia come direttore di coro che d’orchestra.

Per chi volesse iscriversi alle lezioni della Libera Università per Adulti e per ogni ulteriore informazione è a disposizione l’ufficio Educazione e Formazione, Via F.lli Bandiera, 11 (ex Tribunale), tel. 071 6629350. Invariata per il nuovo anno accademico la quota di iscrizione, che è di € 40,00 e comprende la tessera nominativa che consente l’accesso gratuito alle mostre organizzate dal Comune di Senigallia.