Esplora contenuti correlati

Emergenza siccità e rischio idrogeologico: incontro tra i Comuni del bacino Misa-Nevola

2 Agosto 2022

Il Comune di Senigallia ha promosso un incontro con i Comuni del bacino Misa-Nevola che si è svolto in data 2 agosto 2022 al fine di individuare e condividere le priorità per la gestione integrata del territorio interessato.

L’Assessore Elena Campagnolo e i Comuni presenti all’incontro hanno evidenziato la necessità di operare in maniera sinergica nell’intero territorio del bacino idrografico del Misa, con particolare attenzione all’erosione spondale e, pertanto, alla manutenzione delle briglie presenti nei tratti a monte del reticolo idrografico, così come alla preventiva pulizia dei fossi e dell’alveo dei fiumi per ridurre potenziali rischi di futuri allagamenti.
Si è inoltre condiviso che uno dei principali temi cui porre attenzione, assieme al rischio idrogeologico, è la siccità che, negli ultimi anni ha messo in crisi non soltanto le risorse idriche ad uso potabile ma anche le aziende, in particolare del settore agricolo, con impatti negativi sullo stato ecologico dei corsi d’acqua. Possibili soluzioni, condivise dai Comuni, riguardano la diffusione di corrette pratiche di gestione del territorio agricolo, come la manutenzione dei fossi secondari che svolgono un ruolo chiave nella regimazione delle acque e la realizzazione di piccoli invasi per lo stoccaggio delle acque da utilizzare nei periodi di maggior crisi idrica.

Tutti i Comuni partecipanti condividono di riportare quanto emerso all’interno del percorso del Contratto di Fiume Misa-Nevola, recentemente riattivato grazie al progetto INTERREG Adrion SMARTRIVER. Inoltre, rispetto alle priorità impellenti, I Comuni hanno concordato di coinvolgere gli Enti preposti, in primis Regione Marche, nell’individuare, in tempi brevi e certi, possibili azioni e risorse da destinare al territorio del bacino Misa-Nevola

Condividi: