Esplora contenuti correlati

L’associazione Next presenta il progetto D.EM.E.T.R.A

9 Agosto 2022

Anche l’Associazione NEXT si è aggiudicata il Bando “Conc.Im.O.” per la realizzazione del Progetto D.EM.E.T.R.A.
D.EM.E.T.R.A.- è un laboratorio esperienziale dedicato agli adolescenti per innestare le radici dell’intraprendenza; un percorso di formazione per stimolare la curiosità, la creatività, la passione dei più giovani, per la loro crescita personale e professionale.

L’obiettivo è sviluppare in essi un mindset imprenditoriale, la cultura dell’innovazione, così come una mentalità proattiva e propositiva di fronte alla complessità e alle sfide della realtà. Giovani professionisti dei settori più diversi e rappresentanti del mondo dell’imprenditoria incontreranno e affiancheranno ragazze e ragazzi nel percorso che si articolerà in tre fasi:

1. Moduli formativi per esplorare e approfondire il mondo dell’imprenditoria, con particolare attenzione alla dimensione etica, sostenibile, ecologica e tecnologica; attività formative per lo sviluppo di soft skills multidisciplinari che forniranno strumenti utili e concreti per costruire il proprio futuro.

2. Percorsi co-partecipati con tutor-giovani imprenditori e startupper grazie ai quali i partecipanti interagiranno con i professionisti del territorio. Un confronto con esempi reali per stimolare ragazze e ragazzi e incoraggiarli a valorizzare le proprie doti.

3.Una sfida finale metterà alla prova i partecipanti in un concorso che premierà i progetti migliori. L’idea è sfruttare la metodologia del CBL – challenge base learning per rendere i giovani protagonisti e sperimentare una sfida concreta.

Parteciperanno alla realizzazione del progetto oltre all’Associazione NEXT quale soggetto capolfila, Fondazione Caritas Senigallia ONLUS, Undicesimaora Onlus, Il Seme – ODV, l’Università Politecnica delle Marche,le aziende Fiorini Packaging S.p.A., Loccioni, Namirial S.p.A.,Pierpaoli S.r.l.;La Terra e il Cielo ed il Comune di Senigallia.
Hanno inoltre aderito al progetto l’IIS Corinaldesi – Padovano e l’IIS Podesti Calzecchi.

Condividi: