Seguici su

Esplora contenuti correlati

Ciao! Mi chiamo Zu Coniglio

14 Ottobre 2021

di Ludovica Cupi. – Firenze : Edizioni Clichy, 2014. – 36 p.

«Fi fi lo fo! Devo presentarmi: mi chiamo Zu Coniglio e fono un coniglio con la S sibilante, ma parlo volentieri con tutti e tutti mi capifcono molto bene… non mi piacciono le carote e mangio folo pifelli infatti fono diventato il re dei pifelli! Fono anche un fognatore e viaggiatore… fono un coniglio come tutti gli altri ma vivo in un campo di pifelli e alle carote dico no grazie! E poi mi piace toccarmi le orecchie!».

Zu Coniglio è un piccolo coniglio capace di raccontare con grande facilità, in modo buffo e allegro, tutti i suoi gusti e modi di fare diversi da quelli degli altri conigli. Le sue incapacità e diversità diventano così le protagoniste del racconto, caratterizzano il personaggio in modo eccentrico e divertente e lo fanno sentire forte e coraggioso… Zu Coniglio sta imparando a conoscersi e ad accettarsi proprio così come è!

Un racconto illustrato caratterizzato da un tratto incisivo ed essenziale dalle tinte delicate e colorate, animato da versi brevi e vivaci.

Età di lettura: da 3 anni


Informazioni

Ufficio: Biblioteca Comunale Antonelliana – Sezione Ragazzi
Sede: Via O. Manni, 1 – Foro Annonario 60019 Senigallia AN
Telefono: +39 071.66.29.302 – +39 071.66.29.448
E-mail: s.boccolucci@comune.senigallia.an.it


Ciao! Mi chiamo Zu Coniglio – la recensione di mammemarchigiane.it


Condividi: